Apri menu Chiudi menu
Le Storie

Un traguardo raggiunto con una squadra che combatte, impara, cade, si rialza, semina, raccoglie, cresce, si consolida, si espande, si consolida ancora, si espande ancora… Nulla è affidato al caso nel piccolo e tenace mondo di Seconda Chance.

No sciatterie, no inadeguatezze, no improvvisazioni, no approssimazioni, no svogliatezze, no millanterie.

Grazie a Stefano Fabbri di Seconda Chance Toscana, a Sara Benvenuti operativa a Prato, a Giovanna Pastega di Seconda Chance Triveneto, a Renzo Parodi di Seconda Chance Liguria, a Luca Pizzorno operativo a Genova con Crivop, a Caterina Piermarocchi di Seconda Chance Marche, a Maurizio Nicita di Seconda Chance Campania, a Valeria Votano di Seconda Chance Calabria, a Olga Mantegazza di Seconda Chance Puglia. Presto novità in Sicilia e in Lombardia.

A Roma e nel Lazio grazie a Ida Petricci, Gabriella Stramaccioni, Alessandra Ventimiglia Pieri, Costanza Toti, Benedetta Maria Miozzi, Beatrice Toti, Beatrice Busi Deriu, Allegra Mariotti. Grazie al commercialista Davide Salatino, alla progettista Maria Claudia Costantini, a Franco Sensi di Orienta che mi consiglia sempre con saggezza. Grazie a suor Maria Pia Mapi Iammarino che ci benedisse il 7 luglio 2022 quando l’Associazione fu costituita.

E soprattutto grazie ai detenuti e agli ex detenuti che ci si affidano, alle famiglie e agli avvocati con cui siamo quotidianamente in contatto, grazie agli imprenditori che ci affiancano e alle aziende che ci sostengono, grazie ai direttori, agli operatori dell’Amministrazione Penitenziaria e al capo DAP Giovanni Russo che tanto incoraggiano Seconda Chance.

Infine grazie alla nostra brava e paziente grafica Giulia Mac.

Vedi tutti

Contatti Entriamo in contatto

Compila il form con in tuoi dati




    Tutti i campi sono obbligatori

    Selezionando questa casella, acconsento i termini di privacy ai sensi dell'art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679)* Leggi
    l'informativa privacy