Apri menu Chiudi menu
Le Storie

Poco fa i cancelli di Secondigliano si sono aperti per lasciare uscire A. che ha il fine pena nel 2025. Già dall’anno scorso A. tornava nel suo paesino in Aspromonte grazie ai permessi premio. Ha 42 anni, è diplomato in ragioneria e si è iscritto a Filosofia in carcere a Napoli, tra pochi esami si laurea. Quanto alle competenze professionali, ne possiede nell’edilizia, nell’agricoltura, nella logistica, nella pasticceria.
A. era da un pezzo nei termini per l’affidamento, ma l’offerta di lavoro mancava. Gliel’ho cercata con la sua compagna e con Valeria Votano di Seconda Chance Calabria, abbiamo contattato per mesi, invano, svariate aziende di Reggio. Poi è spuntato un ristoratore disponibile che mai finiremo di ringraziare.
Ora A. è in treno verso casa, darei chissà cosa per assistere all’abbraccio con la sua M. stasera tardi alla stazione di Gioia Tauro.

Vedi tutti

Contatti Entriamo in contatto

Compila il form con in tuoi dati




    Tutti i campi sono obbligatori

    Selezionando questa casella, acconsento i termini di privacy ai sensi dell'art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679)* Leggi
    l'informativa privacy