Apri menu Chiudi menu
Le Storie

Un altro detenuto del carcere di Sollicciano ha trovato la sua nuova opportunità: sarà assunto nella splendida struttura ricettiva Villa Castiglione, sulle colline di Firenze e che vedete in questa foto, e si occuperà di manutenzione e di cura del verde. Lo hanno deciso i responsabili della struttura Francesco Forte e Andrea Botticelli che sono stati accompagnati ai colloqui con alcuni reclusi a Sollicciano da Seconda Chance, l’associazione che si occupa di fare da ponte tra imprese e carcere per avviare alla formazione e al lavoro i detenuti che hanno scontato gran parte della loro pena. Una fine d’anno che ci voleva per questo 2023 e che sta vedendo anche altri imprenditori fare la scelta di Francesco e Andrea. A loro, così come agli operatori di Solicciano e di tutti gli altri istituti penitenziari della Toscana, il grazie di Seconda Chance!

Vedi tutti

Contatti Entriamo in contatto

Compila il form con in tuoi dati




    Tutti i campi sono obbligatori

    Selezionando questa casella, acconsento i termini di privacy ai sensi dell'art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679)* Leggi
    l'informativa privacy