Apri menu Chiudi menu
Le Storie

Oggi dal carcere di Civitavecchia ci hanno dato l’ok per accompagnare il 20 settembre un rappresentante di Moditech, azienda brianzola che fa impiantistica elettrostrumentale su impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e tradizionali.
Quello di mercoledì prossimo è un appuntamento originato dal rapporto di fiducia instaurato mesi fa con la locale sede di Moditech, che ha già assunto un detenuto elettricista assai apprezzato dalla dirigenza. “L. sta andando alla grande” mi scrisse tempo fa Andrea Gasparri.
Ora che L. è perfettamente integrato abbiamo individuato un secondo candidato da proporre a Moditech, operativa in varie zone del territorio nazionale e recentemente specializzatasi nello storage di energia elettrica. Alessandria, Piacenza….. aspettateci che arriviamo anche da voi, per merito di Cristiano Dionisi e di Andrea Aprile di Unindustria Civitavecchia.

Vedi tutti

Contatti Entriamo in contatto

Compila il form con in tuoi dati




    Tutti i campi sono obbligatori

    Selezionando questa casella, acconsento i termini di privacy ai sensi dell'art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679)* Leggi
    l'informativa privacy